Della serie il ginepraio


Nel quale mi sono infilato facendo Inanna. In primis perchè non ho idea di come farla, secondariamente perchè la scena è complessa e richiede più personaggi ed un ambiente (non roba da mezz’ora insomma), terziariamente perchè ho in mente San giorgio che mi fissa obliquo e chiede che lo liberi dall’incertezza. Il drago mi mangerà o lo impalo sullo spadone. Quindi mo vi faccio vedere dove sono arrivato (e non mi convince per un cazzo per un sacco di motivi, anche se Inanna non è malissimo. Dopo parliamo invece di cosa mi viene bene.

Annunci

Un pensiero su “Della serie il ginepraio

  1. Non lo trovo affatto male! Persisti!
    Mi piace molto la posa di Ereshkigal e Inanna ora è molto meglio. Mi piace anche la scala, che finisce… in acqua sotterranea? Sarebbe notevole, visto che in sumerico le acque sotterranee sono Abzu -> abisso.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...