Questa è tutta la storia. Dovrebbe esserci qualcosa che governa queste cose e nessuna rondine è dimenticata da Dio


Oggi mi imbatto nell’articolo sui 47 finali di Addio alle Armi, un libro che ancora oggi a pensarci non riesco a rimanere asciutto sotto le sopracciglia. Un libro che sembra un elenco e alla fine ti vince con la forza di una prosa asciutta e impersonale. Alla fine sai di aver letto una Storia. Quindi per voi la frase che mi è piaciuta di più

Annunci

4 pensieri su “Questa è tutta la storia. Dovrebbe esserci qualcosa che governa queste cose e nessuna rondine è dimenticata da Dio

  1. Porca miseria io ho fatto una fatica ad approcciarmi ad Hemingway, forse per la sua prosa, asciutta, forse per la giovane età. dovrei provare a riprenderlo in mano. forse non è proprio una lettura da ragazzini.

    • beh, io cominciai e finii con addio alle armi. Per chi suona la campana non mi ha avuto altre pagina 15. stili di scrittura completamente diversi, e il secondo non mi piaceva. Ma addio alle armi è uno dei più belli che ho letto

  2. Ah ecco io ho iniziato con “Per chi suona la campana” (attratto da for whom the bell tolls dei metallica ovviamente:P) e mi sono fermato tipo a pagina 5 😐

    • se funziona come con me, una volta iniziato addio alle armi lo finirai in 2 giorni e lo guarderai con rispetto ogni volta che passerai di fronte alla mensola della libreria

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...