Summer memories


Stamattina mi sono svegliato e per un breve momento, al passaggio dalle coperte al gelo, mi è tornato in mente agosto, col suo incessante sperare nel fresco, quando mi dilatavo sulle lenzuola nella speranza di aumentare la mia superficie così tanto da non dover tirare fuori la lingua come i cani 🙂

This morning I woke up and for a brief moment, while passing from the blankets to the frost, I was reminded of August, with his incessant hope for cool, when I widened on the sheets in the hope to increase my surface so to not have to pull out the tongue like dogs do 🙂

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...