non sono che guevara


eh, lo so che avevo promesso, ma sti 4 rincoglioniti mi fanno prudere la lingua. per ricapitolare: perchè a sinistra Monti ha deluso? perchè pensavano fosse di sinistra. ma appare chiaro che non lo è. Ho l’impressione che in Italia siamo così abituati a pensare in termini di contrapposizione che l’antiberlusconi doveva per forza essere un bolscevico. Domanda del giorno. Non sarà che nell’ultimo anno, intanto che a sinistra stavano bene attenti a votare Monti senza approvarlo completamente, mentre si diceva che la destra era allo sfascio guardando pdl e lega, a destra nascevano altre forze, destinate a presentarsi adesso? lo scopriamo in un paio di mesi eh, e sorprese ci saranno sicuramente.

solo che

Monti non è di sinistra

Grillo non è di sinistra

che guevara è morto

e pure Bersani non sta tanto bene

forse è il caso di ascoltare mr wolf quando dice…

http://www.youtube.com/watch?v=VwtgAayY5vM

monti

Annunci

3 pensieri su “non sono che guevara

  1. Ormai mi sono convinto che la vera differenza non è tra destra e sinistra, ma tra chi ci vuole fottere e chi no. Che poi si possa migliorare da destra o da sinistra, o fotterci da destra o da sinistra, cambia piuttosto poco.
    Ne consegue che quando siamo lì, nella cabina, con quei fogli di carta in mano, solo a questo dobbiamo pensare, nient’altro.

    • non mi sono spiegato, e il disegno era pure verboso 😦 a me interessava sottolineare la voglia di contrapposizione che prende tanta sinistra (tanti elettori che si riconoscono di sinistra) e che li porta a dire che Monti li ha delusi. per me era chiaro che a parte lo humour britannico un governo di centro puro (vedi dc) non poteva chenon essere quello che evrei voluto. ma non da quando ha detto quella cosa sulle famiglie monosessuali, da ben prima

  2. No, ok, quello era stato chiaro. Ci sono però problemi diversi. Monti ha deluso perché non ha fatto quello che lui ha detto che avrebbe fatto, non quello che ci si aspettava. Ha promesso rigore ed equità, ma non si era capito che intendeva rigore e vaselina. L’equità non si è vista. E non è riuscito a fare una fava di niente per ridurre lo spaventoso maelstrom danaroso della politica e dell’amministrazione. Era chiamato a fare altro. Poi è chiaro che dopo quellaltro sarebbe sembrato un padre eterno come premier anche Supermario Balotelli (che poi sta cosa che i giornali devono chiamare Supermario tutti i Mario…bah, bella fantasia…)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...